Centro Accoglienza Migranti

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta al Menù di Navigazione ]

Sei qui: Home »  Notizie

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta ai Contenuti ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta al Menù della Mappa del sito e dei Link utili ]

  • 10/04/15 – Ricongiungimenti familiari

    I nuovi redditi minimi per presentare domanda nel 2015 Per portare i familiari in Italia, i cittadini stranieri devono dimostrare, tra le altre cose, di essere in grado di provvedere al loro sostentamento. Il Testo Unico per l'Immigrazione prevede che chi chiede un ricongiungimento familiare abbia “un reddito minimo annuo derivante da fonti lecite non inferiore all'importo annuo dell'assegno sociale aumentato della metà dell'importo dell'assegno sociale per ogni familiare da ricongiungere”. C'è però un'eccezione per i bambini: “Per il ricongiungimento di due o più figli di età inferiore agli anni quattordici è richiesto, in ogni caso, un reddito non inferiore al doppio dell'importo annuo dell'assegno sociale”. Inoltre, specifica la legge, “ai fini della determinazione del reddito si tiene conto anche del reddito annuo complessivo dei familiari conviventi con il richiedente”.

  • 18/03/15 – CITTADINANZA

    Le domande per diventare italiani si presenteranno online dal 18 giugno. Debutta il nuovo canale informatico per l'ottenimento della cittadinanza. Gli aspiranti cittadini le compileranno online, allegando i documenti in formato elettronico; dal 18 giugno questo sistema diventerà l'unico canale disponibile.

  • 13/03/15 – CORSI DI LINGUA ITALIANA PER STRANIERI A CAGLIARI

    Sono ancora aperte le iscrizioni degli allievi ai corsi di ITALIANO L2, rivolti ai cittadini di paesi non comunitari regolarmente soggiornanti in Sardegna. I corsi sono finanziati dal Fondo europeo per l’integrazione dei cittadini di Paesi terzi (FEI), nell’ambito del progetto Sardegna Elledue Plus.

  • 25/02/15 – NUOVO MODELLO ISEE

    Il modello ISEE viene utilizzato dalle amministrazioni statali e da altri Enti pubblici o privati per riconoscere al cittadino il diritto a godere di prestazioni sociali o assistenziali agevolate, come: assegni per la maternità, bonus famiglia, bonus bebé, carta acquisti; l'erogazione di servizi sociali e tutte le agevolazioni legate allo studio: dalle tasse universitarie alle borse di studio, fino alle mense scolastiche o le agevolazioni per l'iscrizione al nido; contributi per l'affitto o i bonus per il gas, l'energia elettrica, bollette telefoniche e dell'acqua; tariffe agevolate definite dai comuni per la tariffa rifiuti, Tasi, trasporti pubblici; ticket sanitari

  • 24/01/15 – ASSEGNO FAMIGLIE NUMEROSE

    Assegno famiglie numerose. "Basta un permesso valido per lavorare" Entro il 31 gennaio 2015 il genitore di almeno tre minori conviventi ed iscritti nella sua stessa scheda anagrafica (stato di famiglia) può presentare la richiesta per ottenere l’assegno per famiglie numerose presso il proprio Comune di residenza.

<< Precedente [1]  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  81  82  83  84  85  86  87  88  89  90  91  92  93  94  95  96  97  98  99  100  101  102  103  104  105  106  107  108  109  110  111  112  113  114  115  116  117  118  119  120  121  122  123  124  125  126  127  128  129  130  131  132  133  134  135  136  137  138  139  140  141  142  143  144  145  146  147  148  149  150  151  152  153  154  155  156  157  158  159  160  161  162  163  164  165  166  167  168  169  170  171  172  173 Successivo >>